stampa questa news Invia questa news ad un amico

Liquidazione compensi al personale supplente breve, incontro al Miur

» in Supplenze

Previste due fasi. S.P.T. sarà a regime dal 1 gennaio 2014


Liquidazione compensi al personale supplente breve, incontro al Miur mercoledì 10 ottobre 2012
Si è tenuto lunedì 8 ottobre l´incontro tra Miur ed OO.SS. avente ad oggetto la liquidazione compensi al personale supplente breve e saltuario.

I rappresentanti dell´amministrazione hanno chiarito che, come previsto dall´art.7, comma 37 del decreto legge 95/2012, il pagamento delle supplenze dal prossimo 1° gennaio 2013 sarà effettuato dagli S. P.T. provinciali e, conseguentemente, dalla stessa data le scuole non dovranno effettuare a tale titolo alcun pagamento. Sono previste due fasi:
- una prima "provvisoria" dal 1 gennaio 2013;
Da tale data le scuole, con modalità da definire, comunicheranno, mensilmente, all´ufficio del tesoro competente per territorio, i nominativi dei supplenti brevi e saltuari che hanno prestato servizio nel mese e l´importo lordo spettante.
Il tesoro procederà alle liquidazioni ed ai pagamenti, al versamento delle ritenute e degli oneri previdenziali ed assistenziali, al rilascio del modello CUD 2014 (relativo all´anno 2013) unitamente a tutti gli altri adempimenti oggi curati dalle scuole. Il supplente che ha prestato servizio in più scuole avrà un solo cedolino mensile relativo a tutti i servizi resi nel mese.

- Una seconda "definitiva e/o a regime" dal 1° gennaio 2014:
Da tale data gli S.P.T. cureranno al completo tutti gli adempimenti; alle scuole verrà richiesto, per la stipula dei contratti di supplenza, di utilizzare il SIDI e gli schemi dei contratti ufficiali presenti a sistema.
L´uso del sistema informativo ha una duplice finalità, consentire agli uffici provinciali del tesoro di liquidare e pagare i supplenti, senza necessità della comunicazione mensile da parte delle scuole dei nominativi e degli importi lordi spettanti, dall´altra al Miur di monitorare mensilmente la spesa per effettuare ove necessario le integrazioni di fondi, cosa che fino al 31.12.2012 avviene attraverso i flussi mensili di cassa.
Gli uffici del tesoro provvederanno a tutti gli adempimenti ulteriori, connessi e conseguenti ( dal versamento delle ritenute, al rilascio del mod. CUD per gli anni 2013 in poi.

Si tratta comunque di una procedura complessa che necessità di alcuni atti propedeutici sui quali i rappresentanti del Miur hanno richiesto la collaborazione delle O.O. S.S.
Occorre predisporre una comunicazione da inviare al tesoro, specificante le regole di liquidazione per il personale supplente breve saltuario (ad esempio la liquidazione del giorno libero, delle domeniche, delle festività infrasettimanali - se ricadenti nel periodi di durata del rapporto di lavoro- le modalità di liquidazione della tredicesima mensilità, etc.).

Nelle regole rientra anche la questione del pagamento delle ferie non godute; (prima del decreto n.95/2012 al termine del rapporto di lavoro la scuola pagava anche il rateo delle ferie maturato).

A proposito del pagamento delle ferie non godute ai supplenti brevi, i rappresentanti del Miur hanno fatto presente che è necessaria una modifica dell´attuale normativa che sancisce il divieto di pagamento e che si spera di arrivare quanto prima ad una soluzione utile.

Nel corso dell´incontro è stata data assicurazione dell´incremento dal prossimo anno, a livello nazionale - dello stanziamento per il pagamento dei supplenti brevi per cui non dovrebbero esserci problemi per nomina dei supplenti.

Durante l´incontro è stata sollecitata l´amministrazione a risolvere la questione del pagamento dell´Indennità di funzioni superiori spettanti a dsga sostituti che ancora aspettano il pagamento di quanto dovuto per il servizio svolto durante l´anno scolastico 2011/2012, i rappresentanti del Miur hanno assicurato che interverranno presso chi di dovere per sbloccare al più presto la situazione.

Per quanto riguarda il mancato pagamento dello stipendio ai docenti nominati in ruolo con decorrenza giuridica retroattiva, l´Amministrazione ha assicurato che con il mese di ottobre gli interessati riceveranno anche lo stipendio di settembre.

E´ stato previsto un prossimo incontro per il giorno 17 otto9bre.


ARGOMENTI:  supplenze, retribuzioni, dl 95/12,

Stai inviando il link del seguente articolo:

Liquidazione compensi al personale supplente breve, incontro al Miur

La TUA email

Il tuo nome (e cognome)

L'email dell'amico/a

Puoi includere un piccolo messaggio (opzionale)

Misura antispam

Quanto fa 3 piu' 4?

Trattamento dati personali: Ho letto e accetto.