stampa questa news Invia questa news ad un amico

Organici e classi di concorso atipiche: incontro al Miur

» in Organici

In arrivo decreti su organici e inidonei. Per TFA speciali si attende il sì della Corte dei Conti


Organici e classi di concorso atipiche: incontro al Miur martedì 12 marzo 2013

Oggi pomeriggio si è tenuto un ulteriore incontro al MIUR per predisporre la Circolare Ministeriale di accompagnamento al Decreto concernente l´ organico di diritto per il prossimo anno scolastico.

Si è proceduto al riesame del testo e la nostra Delegazione ha ribadito la necessità di esplicitare che nella Scuola Primaria gli specializzati d´ Inglese possono insegnare la lingua esclusivamente nelle classi loro assegnate, purchè siano contemporaneamente titolari di altre discipline ed ha sostenuto con determinazione che in ciascuna classe a tempo pieno devono esserci necessariamente 2 docenti per un totale di 44 ore, anche se al massimo le ore frontali, comprensive della mensa, sono 40.

Successivamente si è passati a prendere in considerazione le confluenze degli insegnamenti atipici nelle varie classi di concorso ed è prevalsa la tesi della conferma di quanto già stabilito in precedenza per le classi del primo biennio e l´ anno scorso per le classi terze, per dare continuità ai vari insegnamenti ed alle modalità per costituire le cattedre atipiche.
Si è concordato che nel prossimo incontro che avverrà il 20 marzo ci sarà la stesura definitiva della CM sugli organici e delle confluenze degli insegnamenti relativi alle Superiori che per il prossimo anno scolastico interesseranno le classi dei primi due bienni delle Superiori.Oltre alla conclusione dell´ organico di diritto, l´ incontro proseguirà con l´ informativa concernente il DM - attualmente alla firma del Ministro - sui docenti inidonei.

Il Dott. Chiappetta, intervenuto quasi alla fine dell´ incontro, ha dato conferma dell´ informativa sul DM degli inidonei ed ha comunicato che in tutte le Regioni, ad eccezione della Sardegna, risulta non esserci esubero perfino senza considerare i pensionamenti con decorrenza dal prossimo 1° settembre. A questo punto la ns. Delegazione ha chiesto di poter disporre dei dati aggiornati relativi ai prossimi pensionamenti che sono stati acquisiti al Sistema Informativo nella quasi totalità. Il Dott. Chiappetta ha garantito che li trasmetterà appena possibile. Sempre la ns. Delegazione ha chiesto di poter disporre anche dei dati aggiornati relativi agli organici.
Il DG ha comunicato anche che il Consiglio dei Ministri ha approvato il DM relativo ai TFA speciali, che ora dev´ essere inviato alla Corte dei conti.

A margine dell´ incontro si è saputo che domani - durante l´ incontro col DG del Bilancio del MIUR, Dott. Filisetti - sarà consegnata alle OO.SS. la nota che impartisce disposizioni in merito al pagamento delle ferie al personale docente supplente temporaneo: in sintesi si può dire che i supplenti occasionali che stipuleranno dei contratti in periodi che non comprendono le festività o, comunque, pause dell´ attività didattica, non potendo fruire delle ferie maturate, se le vedranno pagare, mentre coloro che otterranno supplenze più lunghe a cavallo dei periodi di sospensione delle attività didattiche, come del resto i supplenti fino al termine delle lezioni o delle attività didattiche, dovranno obbligatoriamente essere collocati in ferie nei giorni non festivi, ovviamente, in cui sono sospese le attività e si vedranno pagare solo i gg. di ferie in eccedenza di cui non avranno fruito.

Stai inviando il link del seguente articolo:

Organici e classi di concorso atipiche: incontro al Miur

La TUA email

Il tuo nome (e cognome)

L'email dell'amico/a

Puoi includere un piccolo messaggio (opzionale)

Misura antispam

Quanto fa 3 piu' 4?

Trattamento dati personali: Ho letto e accetto.