stampa questa news Invia questa news ad un amico

Dipendenti Pa, via al nuovo Codice di comportamento

» in Pubblico impiego

Il nuovo regolamento abroga e sostituisce il Decreto del Ministro della Funzione Pubblica del 28 novembre 2000


Dipendenti Pa, via al nuovo Codice di comportamento mercoledì 19 giugno 2013


Previsto dalla legge anticorruzione 190/2012, entra in vigore dalla data di oggi, 19 giugno, il Decreto del Presidente della Repubblica 16 aprile 2013, n. 62 "Regolamento recante codice di comportamento dei dipendenti pubblici, a norma dell´articolo 54 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165", pubblicato lo scorso 4 giugno sulla G.U. Serie Generale n.129.

17 articoli per definire «i doveri minimi di diligenza, lealtà, imparzialità e buona condotta» per i pubblici dipendenti.

Il Miur l´ha trasmesso ai Capi Dipartimento, ai Direttori generali degli Uffici centrali e periferici, ai Dirigenti degli Uffici centrali e periferici, al Personale delle qualifiche funzionali degli Uffici centrali e periferici del Miur stesso con nota prot. n. 9582 dell´11 giugno 2013.

Il nuovo D.P.R. abroga il "Codice di comportamento dei dipendenti delle pubbliche amministrazioni", già approvato con decreto del Ministro per la funzione pubblica del 28 novembre 2000.



Stai inviando il link del seguente articolo:

Dipendenti Pa, via al nuovo Codice di comportamento

La TUA email

Il tuo nome (e cognome)

L'email dell'amico/a

Puoi includere un piccolo messaggio (opzionale)

Misura antispam

Quanto fa 3 piu' 9?

Trattamento dati personali: Ho letto e accetto.