stampa questa news Invia questa news ad un amico

Il Decreto scatti è in Gazzetta Ufficiale

» in Retribuzioni

E´ entrato in vigore dal 23 gennaio 2014, il giorno stesso della sua pubblicazione


Il Decreto scatti è in Gazzetta Ufficiale venerdì 24 gennaio 2014

Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 18 del 23 gennaio il decreto legge n. 3 recante "Disposizioni temporanee e urgenti in materia di proroga degli automatismi stipendiali del personale della scuola", approvato dal consiglio dei ministri il 17 gennaio scorso.

Il decreto è entrato  in vigore dal 23 gennaio, il giorno stesso della sua pubblicazione. Dovrà ora essere presentato alle Camere per la conversione in legge.

Confermato lo stanziamento di 120 milioni di euro e la necessità di un´apposita sezione negoziale, che dovrà concludersi al massimo entro il 30 giugno. In attesa della conclusione della specifica sessione negoziale, restano confermate le posizioni stipendiali conseguite nel 2013 e sono bloccate le attività di recupero. In caso di mancata firma del contratto, le risorse messe a disposizione sono versate all´entrata del bilancio dello Stato e restano acquisite all´erario.

Come già rilevato, il decreto ha risolto solo in parte le urgenze:  di fronte a 120 milioni di euro disponibili, frutto delle economie derivanti dai tagli agli organici della  ‘riforma Gelmini´, mancano ancora oltre 250 milioni per garantire il riconoscimento degli scatti del 2012 e affrontare in parte la situazione del 2013.

Nell´incontro di martedì 28 gennaio al Miur ribadiremo la necessità di aprire subito la trattativa all´Aran, evitando così di perdere i 120 milioni di euro già stanziati e di attivare procedure inaccettabili di restituzione degli scatti non contrattualizzati.





Stai inviando il link del seguente articolo:

Il Decreto scatti è in Gazzetta Ufficiale

La TUA email

Il tuo nome (e cognome)

L'email dell'amico/a

Puoi includere un piccolo messaggio (opzionale)

Misura antispam

Quanto fa 3 piu' 8?

Trattamento dati personali: Ho letto e accetto.