stampa questa news Invia questa news ad un amico

Scuole italiane all´estero, l´informativa del MAECI

» in Estero

Esaminato l´imminente decreto che stabilisce il contingente del personale all´estero e gli adempimenti ad esso connessi


Scuole italiane all´estero, l´informativa del MAECI giovedì 1 giugno 2017
La mattina del 31 maggio, alle ore 11.00, si sono incontrate le delegazioni del MAECI e delle OO.SS. rappresentative (e l´ANP) per esaminare:
1) il D.Lgs n. 64 del 13 aprile 2017 (Disciplina della scuola italiana all´estero), pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 16 maggio 2017 e in vigore dal 31 maggio 2017;
2) le prime indicazioni circa il contingente scuole estero;
3) il bando per i Ds destinati all´estero.

Il Direttore Centrale della DG-Promozione Sistema Paese, min. Roberto Vellano, ha illustrato i punti del D.Lgs 64/2017 che necessitano di un approfondito esame in vista dei prossimi impegni e delle scadenze da rispettare per l´avvio regolare dell´a.s. nelle scuole italiane all´estero. Tra questi in evidenza: la definizione del contingente 2017/18; la definizione del numero di insegnanti per le scuole europee; le commissioni per gli esami di Stato; il contingente dei dirigenti scolastici all´estero; la destinazione del contingente dei comandati presso Miur e Maeci; la mobilità; il trattamento economico del personale insegnante all´estero; la cosiddetta "cabina di regia" finalizzata al coordinamento Miur/Maeci in materia di scuole all´estero; la definizione delle materie di insegnamento all´estero; le procedure per i contrattisti.

Di seguito il Consigliere di Legazione, Roberto Nocella, della DG-Promozione Sistema Paese, ha illustrato le prime indicazioni circa la restituzione ai ruoli del personale all´estero e i criteri per il nuovo contingente, nonché i contenuti del bando per i Ds.

La delegazione FGU-Gilda degli Insegnanti ha preso atto delle comunicazioni del MAECI, ha chiesto di avere i dati precisi sui rientri appena disponibili (dovrebbero essere in totale 123 unità: 75 scuole e corsi, 16 scuole europee, 25 lettori, 7 Ds) e ha espresso il proprio parere negativo rispetto alle scelte in tema di contingente.

Per quanto riguarda gli atti necessari al fine di garantire il regolare avvio dell´a.s. nelle scuole all´estero, tutte le OO.SS. hanno chiesto un tavolo di confronto urgente, che partirà già dal prossimo 8 giugno.

Riguardo all´attuazione del D.Lgs 64/2017 le OOSS, anche alla luce del Testo Unico del pubblico impiego (Madia) in via di emanazione, hanno chiesto di definire le materie oggetto di informativa e quelle che rientrano nella contrattazione. Tra quelle sulle quali interverrà il tavolo contrattuale ci sono sicuramente: il trattamento economico, l´orario di lavoro, la mobilità e la valutazione.

Infine è stato chiesto l´elenco dei docenti all´estero nell´a.s. 2016/17 che non è ancora stato consegnato alle OO.SS..


ARGOMENTI:  estero,

Stai inviando il link del seguente articolo:

Scuole italiane all´estero, l´informativa del MAECI

La TUA email

Il tuo nome (e cognome)

L'email dell'amico/a

Puoi includere un piccolo messaggio (opzionale)

Misura antispam

Quanto fa 3 piu' 7?

Trattamento dati personali: Ho letto e accetto.