stampa questa news Invia questa news ad un amico

Spending review: norma ferie non godute inapplicabile alla scuola

» in Comunicati

Il coordinatore nazionale della Gilda, Rino Di Meglio, lancia l´allarme sull´inapplicabilità della norma nella scuola


Spending review: norma ferie non godute inapplicabile alla scuola lunedì 1 ottobre 2012

"Così come è stata concepita la spendig review rischia di colpire i docenti precari perché l´articolo 5 comma 8 del decreto impedisce il pagamento delle ferie non godute agli insegnanti a tempo determinato".


Il coordinatore nazionale della Gilda, Rino Di Meglio, lancia l´allarme sull´inapplicabilità della norma nella scuola dove "non è possibile concedere ferie a chi insegna durante l´anno scolastico".

"Serve, quindi, un incontro urgente col ministro dell´Istruzione Francesco Profumo
- è la richiesta della Gilda - per affrontare questa delicata questione".

Da parte sua il sindacato non ha dubbi: "L´intervento più naturale da fare - propone Di Meglio - è quello di escludere la scuola dall´applicazione della norma che non tiene conto né della specificità della professione docente né dell´organizzazione scolastica".

Al di là della pesante ingiustizia che subirebbero gli insegnanti, infatti, la Gilda mette in guardia soprattutto dai rischi che la spending review comporterebbe: "Provocherà - conclude Di Meglio - innumerevoli disagi ai docenti, agli alunni e alle famiglie, abbassando la qualità dell´offerta formativa ed esponendo il Ministero a un interminabile contenzioso".


Roma, 1 ottobre 2012
Ufficio stampa Gilda degli insegnanti

 

Allegati

Stai inviando il link del seguente articolo:

Spending review: norma ferie non godute inapplicabile alla scuola

La TUA email

Il tuo nome (e cognome)

L'email dell'amico/a

Puoi includere un piccolo messaggio (opzionale)

Misura antispam

Quanto fa 3 piu' 10?

Trattamento dati personali: Ho letto e accetto.