stampa questa news Invia questa news ad un amico

PAS: chiarimenti sui nulla osta per altra regione

» in Formazione

Confermata la competenza degli Uffici Scolastici Regionali


PAS: chiarimenti sui nulla osta per altra regione giovedì 30 gennaio 2014

Con nota n. 275 del 29 gennaio, il MIUR  ha risposto al quesito riguardante la possibilità di frequentare i PAS in una regione diversa da quella in cui si è inizialmente presentata la domanda di partecipazione.

Trasferimenti tra regioni di aspiranti ammessi ai corsi potranno essere disposti dagli Uffici territoriali competenti, previo nulla osta delle Direzioni Generali Regionali interessate, solo per le seguenti eccezionali motivazioni:
- richiesta da parte dell´interessato per gravi e comprovati motivi;
- corsi non attivati nella regione, esclusivamente in via residuale, dopo aver esperito con esito negativo da parte dell´USR il tentativo di ricorso agli strumenti di flessibilità: accordi quadro e intese tra Atenei o istituzioni AFAM e istituzioni scolastiche autonome o istituti tecnici superiori, corsi a distanza, accorpamento di discipline omogenee per le classi di concorso con basso numero di aspiranti ecc.

Resta di competenza degli USR di arrivo gestire ed eventualmente graduare le richieste pervenute. Il MIUR invita gli USR ad utilizzare gli strumenti previsti dalla normativa per garantire una gestione trasparente del nulla osta e la tutela delle posizioni degli aspiranti interessati.

Faranno seguito le comunicazioni relative ad istruzioni condivise con il dipartimento dell´Università e dell´AFAM. 

 

 

 

ARGOMENTI:  formazione, tfa, nota 275/14,

Stai inviando il link del seguente articolo:

PAS: chiarimenti sui nulla osta per altra regione

La TUA email

Il tuo nome (e cognome)

L'email dell'amico/a

Puoi includere un piccolo messaggio (opzionale)

Misura antispam

Quanto fa 3 piu' 10?

Trattamento dati personali: Ho letto e accetto.