stampa questa news Invia questa news ad un amico

Aree a rischio, sottoscritto il contratto nazionale integrativo

» in Aree a rischio

Confermati gli indicatori e i parametri utilizzati per la ripartizione delle risorse finanziarie elaborati per lo scorso anno scolastico


Aree a rischio, sottoscritto il contratto nazionale integrativo giovedì 19 dicembre 2013

E´ stata sottoscritta nella giornata di ieri, mercoledì 18 dicembre, l´ipotesi di Contratto Nazionale Integrativo per la ripartizione delle risorse relative alle attività progettuali per le aree a rischio, a forte processo immigratorio e contro la dispersione scolastica per l´anno scolastico 2013-2014.

Il CCNI ridetermina le risorse complessive per l´anno scolastico 2013-2014 in 29,73 milioni di euro , distribuendoli a livello regionale secondo le percentuali risultanti dalla tabella allegata.

Potranno pertanto essere avviate le contrattazioni integrative regionali, con l´avvio contestuale delle procedure di presentazione dei progetti e l´approvazione degli stessi, da parte di ciascun USR, con l´indicazione dell´importo assegnato a ciascuna scuola beneficiaria.


ARGOMENTI:  CCNI,

Stai inviando il link del seguente articolo:

Aree a rischio, sottoscritto il contratto nazionale integrativo

La TUA email

Il tuo nome (e cognome)

L'email dell'amico/a

Puoi includere un piccolo messaggio (opzionale)

Misura antispam

Quanto fa 3 piu' 3?

Trattamento dati personali: Ho letto e accetto.