stampa questa news Invia questa news ad un amico

Test Invalsi, eliminarlo dall´esame di terza media

» in Comunicati

Somministrazione e correzione delle prove non spettano agli insegnanti


Test Invalsi, eliminarlo dall´esame di terza media martedì 21 giugno 2011

"Ciò che è accaduto con i test Invalsi è di una gravità inaudita e non si può catalogare né liquidare come un semplice disguido: poiché i risultati concorrono alla formazione della media, gli errori contenuti nelle griglie di valutazione inviate alle scuole dall´istituto inficiano non soltanto queste prove, ma tutto l´esame. Un danno enorme sia per i docenti, che saranno costretti a ripetere tutto il lavoro, sia per gli studenti la cui serenità viene turbata in un momento importante. Ecco perché chiediamo con fermezza che i test Invalsi siano eliminati dall´esame di terza media".

E´ quanto afferma il coordinatore nazionale della Gilda degli Insegnanti, Rino Di Meglio, che sottolinea come il carico di lavoro che grava sulle spalle dei docenti sia abnorme e, proprio nel caso dei test Invalsi, non di loro competenza.

"La somministrazione e la correzione delle prove - ribadisce Di Meglio - non spetta agli insegnanti, ma allo stesso Invalsi che adesso non può sottrarsi alle sue responsabilità, scaricando la patata bollente alle scuole e sugli insegnanti".


Roma, 21 giugno 2011
Ufficio stampa Gilda degli insegnanti

Allegati

ARGOMENTI:  Di Meglio, valutazione, invalsi,

Stai inviando il link del seguente articolo:

Test Invalsi, eliminarlo dall´esame di terza media

La TUA email

Il tuo nome (e cognome)

L'email dell'amico/a

Puoi includere un piccolo messaggio (opzionale)

Misura antispam

Quanto fa 3 piu' 7?

Trattamento dati personali: Ho letto e accetto.