stampa questa news Invia questa news ad un amico

TFA, la Gilda chiede un tavolo politico al Ministero

» in Comunicati

Occorre affrontare con urgenza il tema del reclutamento e della formazione


TFA, la Gilda chiede un tavolo politico al Ministero giovedì 1 dicembre 2011

Un tavolo politico con il ministro Profumo per affrontare con urgenza il tema del reclutamento e della formazione. A chiederlo è la Federazione Gilda Unams dopo l´incontro che si è svolto ieri a viale Trastevere sui Tfa.

"Abbiamo preso atto con sconcerto - afferma la Fgu - che l´amministrazione non è stata in grado di fornirci la prevista e necessaria informativa circa i decreti sui tirocini formativi attivi che già sono passati alla firma dell´ex ministro Gelmini.

L´unico dato che il ministero ci ha comunicato riguarda il numero complessivo di lauree magistrali programmate a livello nazionale (2.802), dei Tfa per il primo grado (4.275) e per il secondo grado (15.792) con una parametrazione regionale ancora da verificare.

Ancora nessuna risposta - sottolinea la Gilda-Unams - su tempi, modalità e sedi riguardanti l´avvio dei Tfa per la secondaria di primo e secondo grado e dei percorsi formativi per primaria e infanzia".

La Fgu, inoltre, denuncia le contraddizioni e gli errori tecnici contenuti nel decreto firmato dalla Gelmini che minano seriamente la sua efficacia.


Roma, 1 dicembre 2011
Ufficio stampa Gilda degli insegnanti

Allegati

ARGOMENTI:  tfa, formazione iniziale,

Stai inviando il link del seguente articolo:

TFA, la Gilda chiede un tavolo politico al Ministero

La TUA email

Il tuo nome (e cognome)

L'email dell'amico/a

Puoi includere un piccolo messaggio (opzionale)

Misura antispam

Quanto fa 3 piu' 9?

Trattamento dati personali: Ho letto e accetto.