stampa questa news Invia questa news ad un amico

Scatti di anzianità: superare stallo o pronti a sciopero

» in Comunicati

La Gilda degli Insegnanti, di fronte allo stallo dei pagamenti relativi al 2011, è determinata a intraprendere un´azione di protesta


Scatti di anzianità: superare stallo o pronti a sciopero sabato 6 ottobre 2012

"Quella degli scatti di anzianità è diventata una telenovela che va avanti da troppo tempo. Siamo stanchi di prese in giro e quindi, se nel giro di pochi giorni non arriveranno segnali concreti dal governo, saremo pronti allo sciopero".


La Gilda degli Insegnanti, di fronte allo stallo dei pagamenti relativi al 2011, è determinata a intraprendere un´azione di protesta."A questo punto, e dopo un trattativa che va avanti senza risultati dal mese di giugno scorso, - sottolinea il coordinatore nazionale del sindacato, Rino Di Meglio - lo sciopero diventa uno strumento necessario".

Di Meglio pone l´accento soprattutto sui numerosi incontri che si sono succeduti all´Aran "e che si sono risolti in un nulla di fatto: l´emanazione dell´atto d´indirizzo, finalizzato proprio a individuare le risorse aggiuntive a quelle già certificate per il recupero dell´anno 2011, non c´è stata. Senza contare - aggiunge - l´impegno in tal senso evaso dallo stesso ministro dell´Istruzione Francesco Profumo".

"Questa situazione, nella vana attesa tra l´altro di una nuova convocazione all´Aran, non è più sostenibile - conclude - Per tale ragione, anche da soli porteremo avanti la nostra protesta".

 

Roma, 6 ottobre 2012

Ufficio stampa Gilda degli insegnanti

 

 

Allegati

ARGOMENTI:  sciopero, anzianita,

Stai inviando il link del seguente articolo:

Scatti di anzianità: superare stallo o pronti a sciopero

La TUA email

Il tuo nome (e cognome)

L'email dell'amico/a

Puoi includere un piccolo messaggio (opzionale)

Misura antispam

Quanto fa 3 piu' 3?

Trattamento dati personali: Ho letto e accetto.