stampa questa news Invia questa news ad un amico

Concorso: ruolo dei commissari sminuito. Serve decreto urgente

» in Comunicati

Non è ammissibile che per un concorso ordinario i commissari siano pagati meno degli esami di maturità


Concorso: ruolo dei commissari sminuito. Serve decreto urgente venerdì 8 febbraio 2013

"Non è ammissibile che i commissari per un concorso ordinario ricevano un´indennità di massimo 700 euro lordi e senza esonero dal servizio. Ne va della qualità del lavoro sia nell´ordinaria attività didattica sia nella valutazione delle prove concorsuali".


A stigmatizzarlo è la Gilda degli Insegnanti che sottolinea "l´importanza del ruolo commissariale in un momento delicato e serio quale quello del reclutamento dei docenti". Non si capisce, infatti, per quale ragione - rincara la dose il sindacato - tale reclutamento sia pagato meno degli esami di maturità".

Dalla Gilda, quindi, la richiesta al Miur di un decreto urgente: "Chiediamo un intervento tempestivo per il riconoscimento di un´adeguata indennità ai commissari, in alternativa all´esonero dal servizio".



Roma, 8 febbraio 2013
Ufficio stampa Gilda degli insegnanti

Allegati

ARGOMENTI:  precari,

Stai inviando il link del seguente articolo:

Concorso: ruolo dei commissari sminuito. Serve decreto urgente

La TUA email

Il tuo nome (e cognome)

L'email dell'amico/a

Puoi includere un piccolo messaggio (opzionale)

Misura antispam

Quanto fa 3 piu' 4?

Trattamento dati personali: Ho letto e accetto.