stampa questa news Invia questa news ad un amico

Gilda a Renzi: “deroga a tetto deficit 3% anche per istruzione”

» in Comunicati

A chiederlo è la Gilda degli Insegnanti riferendosi all´intervento del presidente del Consiglio al vertice post elezioni di Bruxelles


Gilda a Renzi: “deroga a tetto deficit 3% anche per istruzione”  mercoledì 28 maggio 2014

"Il premier Renzi includa anche la scuola tra le spese infrastutturali e per gli investimenti da scorporare dalla soglia del deficit al 3%".

A chiederlo è la Gilda degli Insegnanti riferendosi all´intervento del presidente del Consiglio al vertice post elezioni di Bruxelles.

"Renzi ha parlato di un´operazione keynesiana che prevede l´investimento di 150 miliardi di euro per la crescita in 5 anni. Ed è proprio nell´ottica dello sviluppo - spiega il coordinatore nazionale Rino Di Meglio - che chiediamo al Governo di inserire anche l´istruzione nella deroga al tetto del 3%, perchè destinare più risorse a questo settore significa coltivare la formazione delle nuove generazioni e quindi investire nel futuro dell´Italia".


Roma, 28 maggio 2014

UFFICIO STAMPA GILDA INSEGNANTI

Allegati

ARGOMENTI:  comunicati, renzi,

Stai inviando il link del seguente articolo:

Gilda a Renzi: “deroga a tetto deficit 3% anche per istruzione”

La TUA email

Il tuo nome (e cognome)

L'email dell'amico/a

Puoi includere un piccolo messaggio (opzionale)

Misura antispam

Quanto fa 3 piu' 2?

Trattamento dati personali: Ho letto e accetto.