stampa questa news Invia questa news ad un amico

Ddl scuola: senza stop Ddl, dritti verso blocco scrutini

» in Comunicati

Incontro con Governo puramente rituale: da Palazzo Chigi nessun impegno a modificare i nodi cruciali del ‎ddl scuola‬


Ddl scuola: senza stop Ddl, dritti verso blocco scrutini martedì 12 maggio 2015
"Al di là della cortesia formale, è stato un incontro di carattere puramente rituale in cui Palazzo Chigi non ha manifestato alcun impegno a modificare i nodi cruciali della riforma che riguardano l´assunzione diretta dei docenti da parte dei dirigenti scolastici e la perdita della titolarità di cattedra per gli insegnanti relegati in albi territoriali. Se il governo non fermerà il cammino del Disegno di legge, andremo dritti verso il blocco degli scrutini".

E´ quanto dichiara Rino Di Meglio, coordinatore nazionale della Gilda degli Insegnanti, dopo l´incontro che si è svolto oggi pomeriggio a Palazzo Chigi con i sindacati.

Nel suo intervento Di Meglio ha anche puntato l´attenzione sul meccanismo di valutazione dei docenti previsto dal Ddl, bollando come offensiva l´inclusione di genitori e studenti nel comitato di valutazione.

"Non è umiliando gli insegnanti - conclude il coordinatore della Gilda - che si migliorerà la qualità della scuola".


Roma, 12 maggio 2015
Ufficio stampa Gilda degli Insegnanti 


Allegati

ARGOMENTI:  comunicati, buonascuola, renzi, governo,

Stai inviando il link del seguente articolo:

Ddl scuola: senza stop Ddl, dritti verso blocco scrutini

La TUA email

Il tuo nome (e cognome)

L'email dell'amico/a

Puoi includere un piccolo messaggio (opzionale)

Misura antispam

Quanto fa 3 piu' 8?

Trattamento dati personali: Ho letto e accetto.