stampa questa news Invia questa news ad un amico

Indagine OCSE: interpretazione Ministro Gelmini "a senso unico"

» in Comunicati

Comunicato stampa della Gilda degli insegnanti


Indagine OCSE: interpretazione Ministro Gelmini "a senso unico" mercoledì 17 giugno 2009

"L´analisi dell´Ocse e i commenti trionfalistici del ministro Gelmini sono fuorvianti e rappresentano un´interpretazione ‘a senso unico´ della situazione in cui si trova il sistema scolastico italiano perché non si tiene conto di alcune specificità della nostra scuola".

Così il coordinatore nazionale della Gilda degli Insegnanti, Rino Di Meglio, commenta i risultati dell´indagine Ocse sulla qualità della scuola italiana presentati questa mattina al ministero dell´Istruzione.

"Bisogna considerare - afferma Di Meglio - che in Italia le spese per i docenti di sostegno, diversamente da quanto avviene negli altri Paesi europei, sono a carico del ministero dell´Istruzione.  

Inoltre - aggiunge Di Meglio - non va dimenticato che il livello di qualità di un sistema scolastico va valutato anche in base alle condizioni di partenza: in Italia - ricorda il coordinatore nazionale della Gilda - 50 anni fa c´erano ancora persone analfabete e se oggi non ci sono più, lo si deve al grande lavoro svolto dalla scuola e dai docenti italiani".

Roma, 17 giugno 2009
Ufficio stampa Gilda degli insegnanti

 

ARGOMENTI:  Di Meglio, ocse ,

Stai inviando il link del seguente articolo:

Indagine OCSE: interpretazione Ministro Gelmini "a senso unico"

La TUA email

Il tuo nome (e cognome)

L'email dell'amico/a

Puoi includere un piccolo messaggio (opzionale)

Misura antispam

Quanto fa 3 piu' 5?

Trattamento dati personali: Ho letto e accetto.