stampa questa news Invia questa news ad un amico

Referendum abrogativo legge 107/15, al via la raccolta firme

» in Comunicati

La raccolta ha inizio da domani, sabato 9 aprile, e durerà 90 giorni. Terminerà il prossimo 9 luglio


Referendum abrogativo legge 107/15, al via  la raccolta firme venerdì 8 aprile 2016
Al via domani in tutta Italia la raccolta delle firme per il referendum sulla legge 107/2015 promosso dalla Gilda degli Insegnanti insieme con Flc-Cgil, Cobas, Unicobas, Usb, Sgb, Cub, Il sindacato è un´altra cosa (area congressuale Flc-Cgil), UdS, Link, Coordinamento nazionale scuola della Costituzione, Lip, Associazione nazionale per la Scuola della Repubblica, Adam, Adida, And, Mida, Retescuole, Cesp, Illumin´Italia. La raccolta durerà 90 giorni e terminerà il 7 luglio.


I quattro quesiti abrogativi riguardano:
• il potere discrezionale del dirigente scolastico di scegliere e di confermare i docenti nella sede
• l´obbligo di almeno 200-400 ore di alternanza scuola-lavoro
• i finanziamenti privati a singole scuole pubbliche o private
• il comitato di valutazione e il potere del dirigente scolastico di scegliere i docenti da premiare economicamente.

"Come la Gilda ha illustrato chiaramente in occasione del convegno del 16 marzo scorso, anche grazie al prezioso contributo di esperti costituzionalisti quali i professori Antonio D´Andrea e Massimo Villone, - dichiara il coordinatore nazionale Rino Di Meglio - la cosiddetta ´Buona scuola´ presenta numerosi profili di incostituzionalità, alcuni dei quali ledono palesemente la professionalità dei docenti e la libertà di insegnamento e mettono in discussione i cardini della Costituzione in materia di pubblico impiego. Non ci stiamo giocando solo il modo di vivere nella scuola, ma anche qualcosa che coinvolge il concetto stesso di libertà e di regole democratiche. Si tratta di una battaglia veramente molto importante ed è fondamentale - sottolinea Di Meglio - che tutti i cittadini capiscano che non ci battiamo per delle banali questioni sindacali o di categoria, ma che sono in ballo alcuni dei valori fondanti della nostra democrazia".

Ecco dove saranno allestiti a Roma i primi banchetti per la raccolta delle firme (l´elenco completo degli altri luoghi a Roma e di tutte le città verrà costantemente aggiornato nei siti www.gildains.it e www.gilda-unams.it)

Sabato 9 aprile dalle ore 10 alle ore 13
• piazzale Flaminio (lato stazione FS)
• via del Corso/largo Goldoni
• via Magna Grecia (San Giovanni davanti a Coin)
• viale Giulio Cesare (metro Ottaviano)

Domenica 10 aprile dalle ore 10 alle ore 13
• mercato di Porta Portese (piazza Ippolito Nievo)
• piazza Venezia (angolo via di San Marco).


Roma, 8 aprile 2016
Ufficio stampa Gilda Insegnanti

Allegati

Stai inviando il link del seguente articolo:

Referendum abrogativo legge 107/15, al via la raccolta firme

La TUA email

Il tuo nome (e cognome)

L'email dell'amico/a

Puoi includere un piccolo messaggio (opzionale)

Misura antispam

Quanto fa 3 piu' 9?

Trattamento dati personali: Ho letto e accetto.