stampa questa news Invia questa news ad un amico

Graduatorie ad esaurimento docenti: chiarimenti anche per Bolzano e Valle D’Aosta

» in Precari

Note ministeriali 7 maggio 2009, n. ri 6502 e 6506


Graduatorie ad esaurimento docenti: chiarimenti anche per Bolzano e Valle D’Aosta venerdì 8 maggio 2009

Con due note relative a Bolzano e Aosta il MIUR precisa che i docenti che chiedono l´inserimento in coda in tre nuove province non possono scegliere le province di Trento e Bolzano, né la regione Valle d´Aosta.

Allo stesso modo i supplenti iscritti nelle graduatorie dei citati territori non possono scegliere ulteriori tre province del restante territorio nazionale, in quanto nell´art. 1, comma 11, del D.M. 42/09 è espressamente previsto che non possono essere prescelte, quali province opzionali quelle di Trento, Bolzano e la Regione Valle d´Aosta, le cui graduatorie hanno una diversa regolamentazione.

"In mancanza di accordi preventivi con questo Ministero" si legge in entrambe le note, "in prossimità della scadenza dei termini per la presentazione delle domande, non appare possibile cambiare le disposizioni, alterando il quadro delle scelte in un momento in cui un elevato numero di candidati ha già presentato la domanda di partecipazione alla procedura".

Rimane a nostro avviso il problema dell´eventuale recupero di scelte già operate dagli interessati in senso conforme a quanto previsto per Aosta e Bolzano dalle rispettive delibere della Regione e della Provincia.


>> Vai allo speciale
 

Stai inviando il link del seguente articolo:

Graduatorie ad esaurimento docenti: chiarimenti anche per Bolzano e Valle D’Aosta

La TUA email

Il tuo nome (e cognome)

L'email dell'amico/a

Puoi includere un piccolo messaggio (opzionale)

Misura antispam

Quanto fa 3 piu' 7?

Trattamento dati personali: Ho letto e accetto.