stampa questa news Invia questa news ad un amico

Graduatorie di circolo ed istituto. Incontro al MIUR

» in Precari

Resoconto dell´incontro


Graduatorie di circolo ed istituto. Incontro al MIUR mercoledì 20 maggio 2009

Si è svolto oggi l´ incontro preannunciato ieri ed avente ad oggetto il bando per le graduatorie di circolo ed istituto dei docenti.

Prima di esaminare l´ articolato della bozza consegnataci, il Dott. Pilo ha fatto una sintesi delle posizioni dell´Amministrazione in merito ad alcune questioni prospettate nell´incontro di ieri e che saranno oggetto di note esplicative, se non inserite direttamente nel decreto di imminente emanazione.

I punteggi già acquisiti nel precedente aggiornamento/inserimento non potranno essere messi in discussione e ad essi si potranno aggiungere solo i titoli ed i servizi non precedentemente dichiarati. Ovviamente per i nuovi inseriti ci sarà la valutazione ex novo del punteggio. Sarà cura del dirigente della scuola cui la domanda viene inviata, accertarsi che non ci siano dichiarazioni di falso che saranno comunque sanzionate. Qualora un dirigente dovesse ricorrere all´esercizio dell´ autotutela, rettificando una graduatoria, gli effetti avranno decorrenza dalla pubblicazione della graduatoria rettificata, senza, quindi, alcun effetto retroattivo.

Sarà precisato - su richiesta della Federazione Gilda-Unams - che per l´insegnamento nella scuola dell´infanzia e primaria non ha alcun valore la maturità del liceo psicopedagogico e la maturità linguistica dell´istituto magistrale.

Si sta valutando l´ ipotesi di far gestire all´ USP o alla Scuola Polo le nomine di sostegno, dopo l´ esaurimento degli elenchi di tutti gli specializzati presenti anche in III fascia d´ istituto, per sgravare le scuole dall´incombenza di formulare le graduatorie incrociate, graduatorie che possono essere compilate facilmente dal Sistema Informativo e che garantirebbero l´occupazione degli abilitati. La nostra delegazione, che vede con favore tale proposta, ha invitato l´Amministrazione a restituire gli spezzoni fino a 6 ore ai contratti a tempo determinato per alleggerire la penuria di supplenze particolarmente grave nel Sud e nelle Isole, ma il MIUR non intende recedere dalla linea assunta.

Per quanto riguarda coloro che compiono i 65 anni durante il biennio di validità delle graduatorie, concordemente le OO.SS. hanno proposto al MIUR di consentire ai diretti interessati la permanenza per l´ intero biennio.

Si è concordato di non consentire la valutazione del servizio che ha già dato adito a trattamento pensionistico, per non danneggiare ulteriormente i precari. Purtroppo, proprio per l´ intangibilità dei punteggi acquisiti e, quindi, dei servizi già valutati, non saranno rimessi in discussione i servizi di cui sopra, qualora precedentemente valutati.

Si sono affrontate anche le modalità d´interpello degli interessati che devono essere celeri, specialmente per quanto riguarda le supplenze brevi, ed economiche per le scuole, ma nel rispetto del diritto di graduatoria. Si è parlato anche delle sanzioni che, ovviamente, non vanno applicate in caso di abbandono di una supplenza temporanea per accettarne una fino al termine delle lezioni proposta dai dirigenti scolastici, oppure per accettare una supplenza annuale o fino al termine delle attività didattiche.

Il prossimo incontro quasi certamente sarà l´ ultimo prima della pubblicazione del decreto ministeriale prevista per la fine di maggio. Le domande si presenteranno pertanto nel mese di giugno, dato che luglio è destinato alle utilizzazioni ed alle assegnazioni provvisorie, prima che si proceda - si spera - alle immissioni in ruolo. Ad agosto si stipuleranno i contratti a tempo determinato con l´auspicio che il primo settembre veda la pubblicazione delle graduatorie d´ istituto, almeno per quanto riguarda la prima fascia che sarà definitiva.

Stai inviando il link del seguente articolo:

Graduatorie di circolo ed istituto. Incontro al MIUR

La TUA email

Il tuo nome (e cognome)

L'email dell'amico/a

Puoi includere un piccolo messaggio (opzionale)

Misura antispam

Quanto fa 3 piu' 1?

Trattamento dati personali: Ho letto e accetto.