stampa questa news Invia questa news ad un amico

Esecuzione ordinanze Consiglio di Stato: il MIUR fornisce indicazioni

» in Precari

Nota ministeriale 5 ottobre 2009, prot. n. 14935.


Esecuzione ordinanze Consiglio di Stato: il MIUR fornisce indicazioni sabato 10 ottobre 2009

Il MIUR in merito all´esecuzione delle ordinanze cautelari del TAR del Lazio avverso le quali era stato promosso l´appello al Consiglio di Stato, con nota prot. n. 14935 diffusa in data odierna fornisce agli uffici scolastici regionali le seguenti indicazioni.
Vista la natura cautelare delle suddette ordinanze, nelle more delle pronunce di me-rito, l´esecuzione delle disposizioni ivi contenute è da riferirsi esclusivamente ai ricorrenti a cui le stesse si riferiscono, i quali soltanto pertanto dovranno essere inseriti con riserva nelle graduatorie richieste posizionandoli secondo il rispettivo punteggio con le relative precedenze (a pettine).

Gli uffici scolastici dovranno limitarsi ad accertarsi che gli aventi titolo abbiano o meno una aspettativa in merito all´eventuale stipula di contratto a tempo indeterminato o a tempo determinato allorché si dovesse procedere allo scioglimento delle riserve, a seguito di successive pronunce definitive di merito a loro favorevoli.

Pertanto, per il momento l´inserimento "a pettine" non produrrà nessun effetto concreto in attesa di successive pronunce di merito.

Stai inviando il link del seguente articolo:

Esecuzione ordinanze Consiglio di Stato: il MIUR fornisce indicazioni

La TUA email

Il tuo nome (e cognome)

L'email dell'amico/a

Puoi includere un piccolo messaggio (opzionale)

Misura antispam

Quanto fa 3 piu' 4?

Trattamento dati personali: Ho letto e accetto.