stampa questa news Invia questa news ad un amico

Precari: in arrivo il decreto attuativo

» in Precari

Resoconto dell´incontro al MIUR


Precari: in arrivo il decreto attuativo lunedì 28 settembre 2009
Si è svolto nella giornata odierna il previsto incontro relativo alle disposizioni attuative del decreto salva precari n. 134 del 25 settembre 2009. Nel giro di brevissimo tempo (1 o 2 giorni) saranno emanati decreto ministeriale e modulo di domanda.

La circolare di accompagnamento chiarirà alcuni aspetti emersi durante il suddetto incontro.

a) Tra i beneficiari del decreto si è segnalata all´amministrazione la necessità di ricomprendere tutti coloro che abbiano insegnato con nomina annuale o fino al 30 giugno nell´ anno scolastico 2008/09, anche se inseriti con riserva per non essere ancora in possesso del titolo necessario e che abbiano sciolto la riserva quest´anno.

b) La F.G.U. ha messo in evidenza il caso di numerosi precari inseriti in graduatoria ad esaurimento che, per l´esubero nelle proprie classi di concorso, non hanno insegnato nel 2008/09 e risultano attualmente esclusi dall´emanando decreto. L´amministrazione ha dichiarato l´impossibilità di intervenire con immediatezza sul decreto, ritenendo tuttavia praticabile la presentazione di emendamenti successivi.

c) La nostra delegazione ha proposto al MIUR di ricomprendere altresì tra i beneficiari sia i docenti che hanno perso il ruolo acquisito nel precedente anno scolastico in seguito a ricorsi sia coloro che hanno ottenuto il ruolo solo giuridicamente dal 01.09.2009, ma che raggiungeranno la sede di servizio solo in data 01.09.2010. L´amministrazione si è impegnata a trovare una soluzione al problema.

d) Altro problema affrontato riguarda la congruità del contratto previsto dall´accordo con l´INPS. La F.G.U. ha invitato l´amministrazione a farsi carico di tale problematica, evitando sanzioni ai rinunciatari e proponendo di impartire una direttiva alle scuole tesa a non comunicare le rinunce a contratti inferiori al 60% dell´orario settimanale risultante dai contratti stipulati durante il passato anno scolastico (a titolo esemplificativo, per chi aveva avuto l´orario intero: 15 ore nella scuola dell´infanzia, 14 nella scuola primaria e 11 nella scuola secondaria).

e) Dalla modulistica si rileva che i docenti di infanzia e primaria non sono vincolati all´accettazione delle supplenze brevi fino ai 10 giorni: in questo caso tali supplenze saranno assegnate per scorrimento delle graduatorie d´istituto, in assenza di aspiranti nelle liste di disponibilità.

Saranno concessi prevedibilmente 10 giorni per la presentazione delle domande a decorrere dalla pubblicazione del decreto e del provvedimento di accompagnamento. Qualora le domande vengano spedite per raccomandata, farà fede la data di partenza rilevabile dal timbro postale.

ARGOMENTI:  supplenze, dl 134/09,

Stai inviando il link del seguente articolo:

Precari: in arrivo il decreto attuativo

La TUA email

Il tuo nome (e cognome)

L'email dell'amico/a

Puoi includere un piccolo messaggio (opzionale)

Misura antispam

Quanto fa 3 piu' 1?

Trattamento dati personali: Ho letto e accetto.