stampa questa news Invia questa news ad un amico

Organici 2011-2012, informativa al Miur sull´organico di diritto

» in Organici

Ulteriori tagli, in preparazione la bozza di circolare


Organici 2011-2012, informativa al Miur sull´organico di diritto mercoledì 2 febbraio 2011

Nella giornata odierna si è svolto al Miur un incontro sugli organici di diritto per il prossimo anno scolastico.

Il dott. Chiappetta ha comunicato alle OO.SS. che l´organico di fatto per il corrente anno scolastico ha sforato il tetto previsto di circa 7200 docenti, di cui 4.200 posti di docenti di sostegno e 3.000 di altri docenti, oltre ai 2.200 posti ata, ciò per l´impossibilità di comprimere ulteriormente gli organici di fatto, oltre a quanto già effettuato in diritto, impedendo quindi di conseguire totalmente gli obiettivi di risparmio previsti dall´articolo 64 della legge 133 del 2008.

Poiché il 2011/12 è l´ ultimo anno del triennio in cui si devono attuare i tagli, ne sono previsti per 19700 unità di docenti e 14167 ata: ciò, ovviamente, non potrà che rendere invivibile la situazione nelle scuole statali.

Le OO.SS. all´unisono hanno chiesto, qualora dovesse essere impossibile evitare del tutto i tagli programmati, di differirli nel tempo. Nel prossimo incontro ci sarà consegnata la bozza della circolare concernente gli organici e la prima ripartizione degli stessi, ed ovviamente dei tagli, a livello regionale.

Una parte dei suddetti risparmi di organico sarà realizzata con:
1. l´ innalzamento di 0,10 unità nel rapporto alunni/classi;
2. l´estensione a 27 ore settimanali previste dalla riforma nelle classi I, II e III, con l´adozione del "maestro unico";
3. l´ulteriore eliminazione di 4700 docenti specialisti di lingua Inglese sempre nella primaria;
4. la riduzione a 32 ore dei quadri orari settimanali delle III classi dell´istruzione professionale;
5. i tagli di 3000 posti nei corsi serali della secondaria di II grado.

Per quanto riguarda l´istruzione professionale il Miur prevede un differimento del termine per le iscrizioni, perché svariate regioni hanno difficoltà con l´attivazione delle qualifiche triennali. Da parte sindacale, di rimando, per uniformità si è proposto di rinviare il termine per le iscrizioni per l´ intera secondaria di secondo grado.

Nella primaria il tempo pieno già attivato sarà riconfermato, altrettanto dicasi per il tempo prolungato nella secondaria di primo grado; per le nuove richieste invece non si sa ancora niente.

In merito al dimensionamento il dott. Chiappetta si è espresso negativamente per quanto riguarda i tagli, in quanto sono stati compensati con l´attivazione dei CPA.

Per quanto riguarda invece i licei musicali si rinvia la discussione ad un prossimo incontro: attualmente i licei musicali concessi in Italia sono 37, mentre sono 5 i licei coreutici. In totale ne verranno concessi rispettivamente 40 e 10, quindi ex novo altri 3 licei musicali e 5 licei coreutici, a fronte delle 34 richieste dei primi e 9 per i secondi, già pervenute al ministero dalle varie regioni.

Il prossimo incontro è previsto per il 9 febbraio.

Stai inviando il link del seguente articolo:

Organici 2011-2012, informativa al Miur sull´organico di diritto

La TUA email

Il tuo nome (e cognome)

L'email dell'amico/a

Puoi includere un piccolo messaggio (opzionale)

Misura antispam

Quanto fa 3 piu' 3?

Trattamento dati personali: Ho letto e accetto.