stampa questa news Invia questa news ad un amico

La manovra economica è legge

» in Finanziaria

Il Presidente della Repubblica ha firmato il provvedimento del Governo sulla manovra anticrisi


La manovra economica è legge giovedì 15 settembre 2011

La Camera, con 316 voti favorevoli e 302 contrari, ha votato la questione di fiducia posta dal Governo, sull´approvazione, senza emendamenti, dell´articolo unico del disegno di legge di conversione del decreto-legge 13 agosto 2011, n. 138, recante ulteriori misure urgenti per la stabilizzazione finanziaria e per lo sviluppo.

Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, secondo quanto si è appreso, ha firmato il testo, che pertanto è legge dello Stato.

Restano a carico del pubblici impiego e degli insegnanti:
- il rinvio del pagamento del trattamento di fine dopo la pensione;
- l´applicazione delle cosiddette "finestre mobili" ai pensionandi dilazionando il termine effettivo della richiesta di pensione e di erogazione delle prestazioni pensionistiche;
- il taglio dei trasferimenti alle scuole che comportano meno risorse per la didattica e per il fondo di istituto
Tutto ciò a fronte del blocco dei contratti del pubblico impiego fino al 2013 e alla minaccia di dedicare le eventuali risorse disponibili alla mitica "meritocrazia".

La manovra approvata dimostra che le proteste (Manovra estiva ingiusta, la Scuola ha già dato) della Gilda non erano corporative.

Ancora una volta ci sono tagli in una sola direzione, non ci sono interventi per lo sviluppo del nostro Paese, né per l´ Istruzione che sarebbe il motore della ripresa, come sostengono molti economisti. La situazione è molto seria, ma non possono essere solo alcuni cittadini a pagare mentre altri privilegiati sono esentati da ogni sacrificio.

A breve ci saranno indicazioni precise sulle modalità di incontro e di discussione organizzate dalla Gilda in tutta Italia con tutti i colleghi per decidere forme di protesta e di proposte alternative.

La Gilda invita tutti i docenti a partecipare nelle proprie province alla wed Assemblea in contemporanea che si terrà il 28 settembre, dove si discuterà e si decideranno le forme più efficaci di protesta. 

Stai inviando il link del seguente articolo:

La manovra economica è legge

La TUA email

Il tuo nome (e cognome)

L'email dell'amico/a

Puoi includere un piccolo messaggio (opzionale)

Misura antispam

Quanto fa 3 piu' 9?

Trattamento dati personali: Ho letto e accetto.