Anno molto difficile per la scuola italiana, nubi in arrivo per il prossimo

Ne è convinto e lo denuncia il coordinatore nazionale Rino Di Meglio

venerdì 24 giugno 2011

Fra i tagli selvaggi agli organici e l´insensibilità, degenerata a volte in vera e propria ostilità,  dimostrata dal Governo nei confronti della libertà di insegnamento, è stato un anno molto difficile per la scuola italiana. 

La paralisi dell´amministrazione scolastica, denunciata dalla Gilda, da ultimo in tema di mobilità annuale, prospetta ulteriori nubi all´orizzonte e rischia di compromettere il regolare avvio dell´anno scolastico.

Per fare il punto della situazione il coordinatore nazionale della FGU, Rino Di Meglio, interviene nell´ultima edizione, prima della pausa estiva, del tg web.

>> Vai al video