Concorso docenti e applicativo Polis

Resoconto dell´incontro tra amministrazione e sindacati scuola

mercoledì 10 ottobre 2012

Il giorno 8 ottobre 2012 presso il Miur si è svolto un incontro tra la parte pubblica e le organizzazioni sindacali rappresentative del comparto scuola per l´informativa relativa a 1) applicativo Polis per la presentazione delle domande concorso docenti; 2) piano dimensionamento delle istituzioni scolastiche anno scolastico 2013/2014;  3) concorso per il reclutamento del personale docente; 4) TFA ordinario e riservato.

I rappresentanti dell´Amministrazione hanno illustrato la procedura POLIS per la presentazione delle domande di concorso del personale docente. E´ stato chiarito che non esiste alcun limite di età per partecipare al concorso e che il riferimento, in tal senso, nel bando è da ritenersi improprio.
E´ stato precisato che tutti quelli che presentano la domanda on line sono ammessi con riserva alle prove, invece i controlli circa il possesso dei requisiti richiesti dal bando sarà effettuato successivamente e riguarderà i soli candidati che avranno superato le prove pre selettive.
Tutti coloro che presenteranno nei termini la domanda di partecipazione on line con la procedura Polis riceveranno sulla posta elettronica la comunicazione della Scuola presso i cui laboratori informatici devono recarsi per svolgere le prove di pre-selezione, con la indicazione della data e dell´ora.
I rappresentanti del Miur hanno fatto presente che i laboratori disponibili sono complessivamente circa 7000, capaci di ospitare fino a 104000 candidati.

Il dott. Luciano Chiappetta ha informato le OO.SS. che fermo restando il numero complessivo dei posti messi a concorso, la tabella di riparto regionale ha subito alcune modiche rispetto a suo tempo consegnata ai sindacati; nella determinazione del numero dei posti disponibili si è tenuto conto non solo della previsione del turnover ma anche dei posti disponibili.
Il diverso modo di calcolo ha comportato un aumento dei posti nelle Regioni del nord ed una conseguente diminuzione nelle Regioni del Sud.
Nessuna informativa è stata fornita per TFA e dimensionamento delle Istituzioni scolastiche per l´anno 2013/2014, l´amministrazione si è impegnata a convocare una apposita riunione.