TFA II ciclo: verifica dei titoli di accesso

Gli uffici territoriali sono invitati a completare le operazioni di controllo dei titoli di accesso al test preselettivo

venerdì 19 settembre 2014

Il Miur, con la nota prot. 9361 del 18 settembre 2014, in vista dell´imminente fissazione del calendario delle prove scritte, ha invitato gli Uffici Scolastici regionali alla verifica dei titoli di accesso per i candidati che hanno superato il test preselettivo di luglio 2014.

I titoli di accesso al TFA secondo ciclo,ricorda la nota, sono quelli disciplinati dal dm 39/98 (lauree vecchio ordinamento) e dal dm 22 febbraio 2005 (specialistiche/magistrali). Possono altresì essere considerate valide le lauree dichiarate equipollenti ai sensi del DM 9 luglio 2009.

In realazione a quesiti sollevati, nella nota si precisa che la laurea in Scienze Politiche di vecchio ordinamento, conseguita dopo l´a.a. 2000/01, può essere considerata titolo di ammissione al TFA per la classe di concorso A019

Inoltre, i diplomi accademici di II livello rilasciati dalle istituzioni AFAM sono titoli utili per l´ammissione al TFA per le relative discipline artistiche e musicali.