#labuonascuola, Gilda lancia sondaggio on line tra insegnanti

Una consultazione parallela a quella del Governo per dare voce agli insegnanti impegnati ogni giorno a #farelabuonascuola

giovedì 25 settembre 2014

Un sondaggio per dare voce ai docenti e raccogliere le loro opinioni in merito ad alcuni dei temi proposti dal Governo nel rapporto "#la buonascuola". A lanciarlo on line sui siti www.gildains.it e www.gilda-unams.it è la Gilda degli Insegnanti.

"Abbiamo deciso di avviare una consultazione parallela a quella del Governo - spiega il coordinatore nazionale Rino Di Meglio - perchè riteniamo essenziale acquisire prima di tutto il parere degli insegnanti impegnati ogni giorno a #farelabuonascuola mentre la politica conia slogan ´tutto fumo e niente arrosto´. Perciò invitiamo tutti i professionisti della scuola a cogliere questa occasione e a partecipare".

Il sondaggio, partito ieri, si articola in nove quesiti riguardanti scatti di anzianità, precari, reclutamento, carriera, merito, programmi di studio, alternanzascuola/lavoro, e finanziamenti privati alla scuola pubblica statale. I partecipanti possono scegliere tra quattro opzioni di risposta per esprimere il loro livello di gradimento delle proposte avanzate su questi argomenti dal progetto Renzi-Giannini.

 

Roma, 25 settembre 2014
Ufficio stampa Gilda degli insegnanti

Allegati