Retribuzioni personale scuola: richiesta unitaria di incontro

Le organizazioni sindacali richiedono un incontro al Miur per trovare soluzioni efficaci nell´interesse delle scuole e del personale

mercoledì 8 ottobre 2014

FGU, FLC CGIL, CISL Scuola, UIL Scuola e SNALS Confsal, con una specifica lettera inviata alla Direzione generale del personale del MIUR, hanno chiesto un incontro per affrontare alcune questioni connesse alla retribuzione del personale.

E´ il caso, ad esempio della retribuzione da corrispondere al docente a tempo indeterminato destinatario di contratto per la copertura di spezzoni fino a 6 ore in aggiunta al suo orario cattedra. O, ancora, le differenti modalità di ricostruzione di carriera del personale neo assunto o per il quale si deve procedere a nuovo inquadramento per variazioni di stato giuridico. 

In questi casi le Ragionerie territoriali assumono differenti comportamenti, generando una disomogeneità di trattamento a parità di prestazioni che merita una soluzione su tutto il territorio.

Le diverse questioni erano già state oggetto di analisi e approfondimento tra l´Amministrazione e le OO.SS., in occasione del lavoro fatto sul tavolo tecnico delle retribuzioni. Un utile lavoro di confronto che adesso è necessario mettere a valore con l´emanazione di note operative indirizzate alle scuole per assicurare l´omogeneità di trattamento e la corretta applicazione delle norme e del Ccnl.