#labuonascuola: 23 novembre, manifestazione nazionale a Firenze

Ai continui attacchi che questo Governo sferra contro i docenti Gilda risponde con tono forte e deciso

martedì 21 ottobre 2014

"Caro Renzi e cara Giannini, la buona scuola la stiamo già facendo noi!".

E´ questo il messaggio che la Gilda degli Insegnanti lancerà al presidente del Consiglio e al ministro della Pubblica Istruzione e con cui scenderà in piazza a Firenze domenica 23 novembre. La manifestazione nazionale indetta dalla Gilda degli Insegnanti sarà presentata dal coordinatore nazionale Rino Di Meglio in una conferenza stampa che si svolgerà a Firenze giovedì 23 ottobre alle ore 10,45 all´interno dell´istituto alberghiero "Aurelio Saffi" (via Andrea del Sarto 6/A).

"Ai continui attacchi che questo Governo sferra contro i docenti - dichiara Rino Di Meglio - bisogna rispondere con tono forte e deciso. Nel piano Renzi-Giannini ci sono aspetti che riteniamo devastanti per la scuola pubblica italiana, primi fra tutti l´assunzione diretta degli insegnanti da parte dei dirigenti scolastici, la carriera basta su mansioni burocratiche e il disconoscimento dell´anzianità di servizio. La scuola pubblica statale - conclude Di Meglio - non può essere gestita come un´azienda privata".


Roma, 21 ottobre 2014
Ufficio stampa Gilda degli Insegnanti