Sciopero, Gilda a sindacati: a gennaio tutti uniti per la scuola

Fgu-Gilda aderisce agli scioperi proclamati dalle confederazioni sindacali del 1 e 12 dicembre. Appello per uno sciopero unitario della scuola

giovedì 20 novembre 2014
La Fgu-Gilda degli Insegnanti aderisce agli scioperi proclamati dalle confederazioni sindacali: quello generale di Cgil e Uil, che si svolgerà il 12 dicembre, e quelli del 1 dicembre indetti dalla Cisl per il pubblico impiego e dallo Snals Confsal per la scuola.

"Si tratta di iniziative - spiega il coordinatore nazionale Rino Di Meglio - che hanno motivazioni condivisibili, anche se nessuna risponde alla forte richiesta di uno sciopero unitario della scuola che arriva dagli insegnanti e da tutto il personale scolastico.

Dalle assemblee in corso in tutta Italia emerge una profonda delusione per la mancanza di unità sindacale ed è per questo - annuncia Di Meglio - che ci impegniamo fin da ora a indire lo sciopero per gennaio e lanciamo un appello alle altre sigle sindacali affinché si uniscano le forze per contrastare le linee guida del Governo sulla Buona scuola.

Intanto - conclude il coordinatore nazionale - la Gilda conferma la manifestazione del 23 novembre a Firenze per dire no al progetto di riforma di Renzi che mortifica la professione docente e porta ulteriori tagli alla scuola italiana".


Roma, 20 novembre 2014
Ufficio stampa Gilda degli Insegnanti

Allegati