Mobilità 2019-20, prosegue la trattativa

Analizzati i primi 22 articoli della proposta fornita dall´Amministrazione. Il nostro no  a contingentare i trasferimenti da posto di sostegno a posto comune

mercoledì 5 dicembre 2018
Proseguono gli incontri al Miur tra le OOSS e la Direzione generale del Personale della scuola per il rinnovo del contratto sulla mobilità.

Le delegazioni hanno esaminato i primi 22 articoli della proposta contrattuale fornita dall´Amministrazione ed hanno apportato le necessarie modifiche, per adeguare le disposizioni al quadro normativo che si profila in vista dell´abolizione degli ambiti territoriali e della chiamata diretta.

In particolare sono state trattate le procedure dei trasferimenti e i passaggi e le norme riguardanti le sedi disponibili. Tra i punti più importanti all´esame del tavolo negoziale anche le questioni riguardanti la riduzione al 50% delle disponibilità per i trasferimenti da posto di sostegno a posto comune e la mobilità tra e verso i licei musicali.

La delegazione FGU Gilda ha proposto di valorizzare il principio di continuità didattica nei licei musicali ed ha ribadito la propria contrarietà a contingentare i trasferimenti da posto di sostegno a posto comune.

La contrattazione proseguirà giovedì 13 dicembre.