PAS: ancora caos sui corsi. Carrozza intervenga

I precari rischiamo di essere travolti dalla macchina burocratica del Miur e dagli interessi degli atenei

martedì 4 febbraio 2014

Alla scadenza per la presentazione delle domande di partecipazione ai Pas si brancola ancora nel buio e la confusione regna sovrana.

A lanciare l´allarme è la Gilda degli Insegnanti.

Dalle numerose segnalazioni che continuano ad arrivarci - spiega la Gilda - sembra che i corsi siano al palo per molte classi di concorso, in particolare per la scuola dell´infanzia e la primaria, a causa delle resistenze del settore universitario. A tutt´oggi mancano le necessarie delucidazioni sulla validità abilitante dei titoli di scuola magistrale ottenuti dal 1997 al 2001.

Chiediamo al ministro Carrozza di intervenire con urgenza - conclude la Gilda - per evitare che un provvedimento così importante per la scuola e le migliaia di docenti precari venga travolto dalla macchina burocratica del Miur e dagli interessi degli atenei.


Roma, 4 febbraio 2014
Ufficio stampa Gilda degli insegnanti 

Allegati