Mercoledì 9 febbraio assemblea nazionale unitaria con i sindacati francesi

Dall’esperienza d’Oltralpe allo scenario italiano

07 Febbraio 2022
Eventi/Iniziative

Mobilità del personale, protocolli sulla sicurezza, carenze di organico e classi sovraffollate, tempo scuola, reclutamento, rinnovo del Ccnl, PNRR. Questi i temi che verranno discussi mercoledì 9 febbraio, dalle ore 16,30 alle ore 18,30, nell’assemblea nazionale unitaria indetta da Flc Cgil, Uil Scuola Rua, Snals Confsal e Gilda Unams e che sarà trasmessa in streaming sui canali social e sui siti dei sindacati promotori. 

A rendere particolarmente importante l’iniziativa, il gemellaggio con i sindacati francesi SNES-FSU, UNSA Education e SNUipp-FSU, protagonisti del grande sciopero della scuola indetto per protestare contro la gestione della pandemia da parte del governo.

Con loro dibatteranno e si confronteranno i segretari generali Francesco Sinopoli (Flc Cgil), Pino Turi (Uil Scuola Rua), Elvira Serafini (Snals Confsal) e Rino Di Meglio (Gilda Unams). 

Partendo dalle esperienze di lotta sindacale che hanno portato in piazza il 10 dicembre scorso le sigle italiane e il 13 gennaio quelle francesi, Flc Cgil, Uil Scuola Rua, Snals Confsal e Gilda Unams intendono allargare il più possibile il dialogo sui temi caldi che investono la scuola, coinvolgendo tutta la società civile, e proseguire nella mobilitazione per ottenere dalla politica quelle risposte concrete che ancora mancano in termini di investimenti. Perché il mondo della scuola vale e merita molto di più.


Tags: #assemblea #FGU #francia #Gilda #insegnanti #sciopero #scuola #sindacati

Via Aniene 14 - 00198 Roma